Pan brioche alla ricotta

Pane morbidissimo, tanto che dopo la cottura, quando l’ho sformato e messo sulla griglia per farlo raffreddare, temevo che collassasse su sé stesso!

Ha un sapore buono di crema pasticcera e la mollica è risultata elastica e leggerissima.

Ingredienti:

  • farina manitoba gr. 350
  • ricotta gr. 200
  • patate lesse gr. 180
  • zucchero gr. 80
  • uovo 1
  • vanillina 2 bustine
  • sale 1 cucchiaino
  • mezzo cucchiaino di lievito secco di birra o 5 gr. di quello fresco
  • lievitino con 60 gr. di acqua, 60 gr. di farina manitoba, mezzo cucchiaino di lievito di birra secco o 5 gr. di quello fresco, da preparare la sera prima

Peso totale circa gr. 1000.

– Procedimento –

Dopo aver lessato le patate, schiacciarle molto bene e lasciarle intiepidire.

In una terrina ho mescolato insieme la ricotta, lo zucchero, l’uovo, le patate lesse, il lievitino, il mezzo cucchiaino di lievito secco di birra o 5 gr. di quello fresco e versato il tutto nel cestello.

Da parte ho miscelato la farina, il sale, la vanillina e aggiunto poi il tutto al cestello.

Avviare il programma “impasto e lievitazione”.

Aiutarsi con la spatola di silicone.

Dopo 15 minuti di lavorazione controllare la consistenza della pasta ed eventualmente aggiungere latte o farina, a seconda dei casi, un pochino alla volta…

Al termine dell'”impasto e lievitazione” (ore 1.30) avviare il programma per pane dolce.

Come al solito, dopo la cottura sformare e lasciare raffreddare su griglia per torte.

  • per chi avesse fretta e non volesse preparare lievitino, potrà scegliere ovviamente il metodo diretto usando unicamente una bustina di lievito secco o un cubetto di quello fresco ed avviando subito il programma per pane dolce.

Altri ingredienti liquidi

L’acqua può essere sostituita, in parte o totalmente e a seconda delle ricette, da latte, panna fresca (per pani dolci), burro, yogurt, ricotta (questi ultimi due contengono anche residui secchi, quindi occhio alla consistenza dell’impasto), uova, birra, polpa pronta di pomodoro (con la quale si fa un pane davvero sfizioso e stuzzicante).