Frittelle di papà

Ecco una buona colazione gioiosa e diversa per piccini e grandi…

– Cosa serve –

  • farina gr. 150
  • uova 1
  • zucchero 1 cucchiaio
  • latte gr. 200
  • lievito chimico per dolci 1 cucchiaio
  • sale 1 pizzico

– Come si preparano –

Mescola in una ciotola la farina, lo zucchero ed il lievito.
Aggiungi l’uovo all’impasto e sbatti bene unendo il latte poco a poco.
Ungi leggermente il fondo di una padella antiaderente con un tovagliolo di carta da cucina imbevuto d’olio d’oliva; metti a scaldare a fuoco basso.
Quando la padella è ben calda, versaci l’impasto a cucchiaiate più o meno regolari e fai cuocere fino a doratura su entrambi i lati.

Le frittelle sono così pronte e per farle diventare più buone e golose spalmaci sopra della marmellata, cioccolato morbido tipo Nutella, miele, sciroppo d’acero canadese o spolverale semplicemente con zucchero semolato…

Torta con la macchina del pane

M = misurino grande (cucchiaio)
m = misurino piccolo (cucchiaino)

Verso, nell’ordine, i seguenti

Ingredienti:

  • uova 4
  • burro morbido 130 gr.
  • Zucchero 130 gr.
  • Sale 1 pizzico
  • Farina “00” 400 gr.
  • Vaniglia 1 bustina
  • Lievito chimico 1 bustina

peso totale a crudo 1000 grammi circa.

Al “bip”, se si vuole, si possono aggiungere 60 gr. di gocce di cioccolato, uvetta ammorbidita, mela a pezzetti, buccia di limone grattugiata, ecc..

Imposto il programma per torta, peso 1000 grammi, crosta chiara. Chi non avesse il programma per torte, può procedere avviando l’impasto con un ciclo qualsiasi della m.d.p.; terminata la fase d’impasto, si avvia quella di sola cottura. Finita la cottura, consiglio di estrarre il cestello dalla macchina e coprirlo con un canovaccio pulito ed umido. Dopo una ventina di minuti sformare delicatamente la torta e lasciarla raffreddare sulla griglia.