Pizza dolce di Pasqua di Vetralla.

Pizza dolce di Pasqua
Pizza dolce di Pasqua di Vetralla
Pizza dolce di Pasqua
Pizza dolce di Pasqua di Vetralla

Pizza dolce di Pasqua di Vetralla – Un po’ di notizie da “Pizza di Pasqua dolce: la ricetta originale della Tuscia“.

“La Pizza di Pasqua dolce è un piatto tipico della tuscia ed una delle ricette più antiche ed utilizzate per la colazione di Pasqua a Viterbo e dintorni.

Per chi è delle zone, i sapori e gli odori delle pizze dolci di Pasqua sono qualcosa di unico ed inconfondibile che evocano ricordi antichi, profondamente legati all’infanzia ed alla giovinezza.

Ricordi di quando le pizze di Pasqua erano ancora un “momento” più che un semplice dolce, un momento nel quale riunire la famiglia, attendere la lievitazione con trepidazione ed impazienza, godere dell’odore unico ed inconfondibile degli aromi tipici di questo dolce e vivere con gioia e spensieratezza una delle giornate più belle ed emozionanti dell’anno, la mattina di Pasqua.

Trattandosi di un piatto tipico della tradizione viterbese, potrebbero esserci discordanze nella ricetta non solo da paese a paese ma anche da famiglia a famiglia” (da: Pizza di Pasqua dolce: la ricetta originale della Tuscia).

Per realizzare questa Pizza Dolce di Pasqua di Vetralla con la macchina del pane ho selezionato e dosato gli ingredienti opportunamente, dopo aver esaminato diverse ricette.

Pizza dolce di Pasqua di Vetralla – Ingredienti.


Per fare una bella e buona Pizza dolce di Pasqua di Vetralla occorrono:


Uova 3
Zucchero 100 grammi
Burro 100 grammi
Limone buccia grattugiata (non trattato chimicamente)
Arancia buccia grattugiata (non trattato chimicamente)
Vanillina 1 bustine
Farina “0” 500 grammi
Lievito di birra 1 cubetto
Mandorle 30 grammi
Pinoli 30 grammi
Alchermes 2 cucchiai
Noce moscata 2 o 3 pizzichi
Cannella 1 cucchiaino
Aroma mandorle 1 fialetta

Pizza dolce di Pasqua di Vetralla – Preparazione.
Per preparare una bella Pizza dolce di Pasqua di Vetralla dovete:

1. Mescolare al liquore la noce moscata, la cannella, l’aroma di mandorle e lasciare che si infondano per mezz’ora.
2. Sbattere le uova con lo zucchero, la vanillina ed il lievito sbriciolato, poi versare il tutto nel cestello della macchina del pane.
3. Aggiungere il burro lasciato ammorbidire a temperatura ambiente.
4. Grattugiare la buccia degli agrumi (biologici, non trattati chimicamente) nella farina, mescolare e versare nel cestello.
5. Aggiungere il liquore con gli aromi.
6. Avviare il programma per pane dolce, colore della crosta medio.
7. Al bip versare le mandorle ed i pinoli.

Terminata la cottura, fare raffreddare la Pizza dolce di Pasqua di Vetralla sopra una griglia per torte.

Precedente Pan brioche alle fragole e panna

Lascia un commento